lunedì 16 settembre 2019
Registrazione  |  Login
Servizi * Analogico
  ANALOGICO  

 

omino_bn.jpg

 




LAVORAZIONI OPTO-CHIMICHE

 

E' attivo giornalmente il reparto di trattamento pellicole e film BW. Abbiamo considerato il mantenimento di quella specificità e particolarità riguardante i film ed i negativi bianco e nero, mantenendo attivo il loro reparto, dotato di densitometri e software per la realizzazione del controllo e della traccia delle curve sensitometriche, di un laboratorio chimico per formule specifiche e tecniche, del controllo con visore  luce infrarossa per seguire la fase di sviluppo, un reparto che permettterà a chi continua a produrre con attrezzature fotografiche analogiche, la propria ricerca ed il proprio archivio.

 

Per la stampa su carte bianco e nero classiche sia politenate sia baritate, contattarci direttamente. Siamo operativi solo verso quelle lavorazioni rivolte agli Autori, alle Gallerie, ai Musei e alle Mostre, nello specifico di un interesse e di una continuità che non penalizzi le scelte nel mantenimento di continuità, qualità e professionalità . 

  

Tutte le lavorazioni e la scelta dei materiali si attengono a protocolli di trattamento conservativo.

 

La consegna dei film  avviene all’interno di sleever e materiali testati e garantiti per la durata e la conservazione.

 

Questa prassi vi consentirà di avere sempre un prodotto unico e della massima qualità curato ancora artigianalmente, non  in considerazione o per nostalgia dell'oggetto fatto a mano, ma capace di competere nel prossimo futuro.

 

Dalla fine degli anni '80 sino a metà anni '90 ( prima del definitivo avvento della tecnica digitale) questo reparto ha prodotto per molte campagne Moda e Fotografi, immagini elaborate con procedimenti chimici quali: intonazioni solarizzate, solfoselenio, bromidebleach, ecc., procedimenti a copia unica, che solo con successiva acquisizione e stampa ai pigmenti, potevano essere riprodotte in più copie.

Ecco alcune lavorazioni originali di quegli anni:

     

 

 

 

  

  

 

Nel cercare di far continuare la tradizione o quantomeno l'apprendimento manuale e teorico dell'uso dei materiali sensibili, su richiesta si organizzano corsi sull'uso dei materiali monocromatici  con l'ausilio di mezzi tecnici e teorici, che oltre a scoprirne le basi, aiutano a comprendere l'evoluzione nel digitale. (uso dei densitometri e delle strip test). VEDERE ALLA VOCE LISTINO



 

 Stampa